Blog

Novità in campo dermatologico ed estetico

I PEELING ALL'ACIDO MANDELICO

Questi peeling oggi rappresentano la nuova generazione del “soft peeling”, dove l'associazione di acidi di leggera-media potenza, favorisce risultati eccellenti con il minor rischio possibile di effetti indesiderati.
L'acido mandelico è un agente peeling che di per sé presenta molteplici vantaggi, non è fotosensibilizzante e quindi può essere utilizzato in tutti i periodi dell'anno, compresi la primavera e l'estate, e' privo di quegli effetti collaterali fastidiosi, comuni ad altri agenti peeling, come il bruciore o l'eritema intensi.
Si verifica così una vera e propria azione di stimolo sulla pelle che appare più luminosa, più omogenea e più fresca grazie al fatto che se ne attenua la componente eritrosica (rossore).
La presenza nella soluzione peeling di sostanze ad azione depigmentante e l'associazione di un idoneo trattamento cosmetico domiciliare, permette l’attenuazione delle macchie cutanee.Le sedute possono avere una cadenza settimanale, quindicinale o mensile. Mediamente risultati apprezzabili si ottengono dopo circa 4-6 sedute.